Globalizzazione, giustizia ed economia: il contributo dei gesuiti

Istituto Acton

Nella nostra era della globalizzazione, con tutte le sue opportunità e sfide, non è la prima volta che la Chiesa ha dovuto confrontarsi con i cambiamenti economici su scala globale. Nei secoli XV, XVI e XVII i teologi cattolici hanno analizzato le implicazioni morali, politiche ed economiche dell'espansione del commercio e delle rotte commerciali su tutto il globo – India, Cina, Africa e, naturalmente, nel Nuovo Mondo.
 
Molti di questi teologi e moralisti furono tra i primi membri della Compagnia di Gesù. I gesuiti come Juan de Mariana, Luis de Molina e Leonardus Lessius non hanno solo studiato l'etica dei contratti, del commercio, del denaro e del ruolo dello Stato nell'economia, ma hanno anche dato un importante contributo – spesso poco considerato – allo sviluppo della scienza economica e dell'economia politica. Nella sua celebre opera Storia dell'analisi economica, il noto economista e storico dell'economia Joseph Schumpeter ha descritto molte delle considerazioni di questi gesuiti, anticipando dei concetti simili che furono enunciati due secoli più tardi da Adam Smith.
 
Mercoledì 29 novembre 2017, l'Acton Institute in collaborazione con la Facoltà di Storia e Beni Culturali della Chiesa della Pontificia Università Gregoriana, terrà una conferenza di mezza giornata, dal titolo: Globalizzazione, giustizia ed economia: il contributo dei gesuiti presso la Pontificia Università Gregoriana.
 
Abbiamo pensato di far intervenire alcuni distinti relatori, da varie parti del mondo, per rendere omaggio al contributo della prima scolastica e della scolastica moderna, più in particolare al contributo dei gesuiti allo sviluppo delle moderne economie di mercato.
 
Al termine della conferenza l'Acton Institute consegnerà il Premio Novak 2017 di 15.000 dollari al professore belga Wim Decock, dell'Università Cattolica di Loviano. Il Prof Decock terrà la Calihan Lecture basata sul suo dottorato di ricerca in questo settore.
 
Un pranzo sarà offerto ai participanti registrati (12.00-13.50) nel Quadriportico della università. Un ricevimento per il premiato Wim Decock si terrà subito dopo il termine della conferenze alle 18.30. 
 


 

RELATORI

Rev. Prof. Diego Alonso-Lasheras
Professore di Teologia, Pontificia Università Gregoriana

Autore & Presidente, Atlas Network (USA)
 
Vincitore del Premio Novak 2017 & Professore di Storia Giuridica, Università di Loviano e Liegi (Belgio)
 
Direttore della ricerca, Acton Institute (USA)